fbpx

PRESENTAZIONE CANDIDATURE PROROGATA AL 15 FEBBRAIO

I NOMI DEGLI ARTISTI SELEZIONATI SARA’ PUBBLICATO IL 16 FEBBRAIO


Artisti selezionati
Sezione 1 Arte visiva ed architettura :

Zhang Zhikang, Festi Zeno, Shao Xiao, Wu Yepine, D’India Maya Celeste, Piccini Marianna, Lezzerini Matilde,
Nardi Laura, Riedel Michele e Castaneda Florian Marcela per l’ Accademia Belle Arti);
Pedrioli Francesco, Adnane Mansouri, Stampatori Matteo e Leoni Laura per il DIDA ;
Vellucci Valentina, Ragni Francesco, Alberico Francesco e Mitidieri Guido come Artisti liberi

A seguito dei tre giorni di seminario tutti i progetti presentati sono stati apprezzati dalla commissione che ha però deciso di scegliere e portare alla seconda fase di ulteriore approfondimento e successiva realizzazione i seguenti progetti:
Festi Zeno “I matti siamo noi”- Shao Xiao “NO CRYING HERE”- Piccini Marianna “Ricucire uno strappo”- Lezzerini Matilde “5 rovesciato”- Castaneda Florian Marcela “KOSMO”- Adnane Mansouri “O IL MONDO”- Stampatori Matteo “TIME OUT”- Vellucci Valentina “provocAZIONE”

Sezione 2 Teatro e danza:

Greta Campisi da Prato con “Qualcosa danzava tra i segni di Russell”, Antonio Coccia da Napoli con “Ritornerai bambina”, Paola Polifrone da Milano con “Opaco” e Michele Tomai da Firenze con “30 anni”


Il bando Spacciamo Culture interdette è promosso da Chille de la balanza, storica compagnia di ricerca Italiana residente dal 1998 nell’ex-manicomio di San Salvi. Scopri chi siamo.
Il bando si struttura in due sezioni, entrambe aperte a giovani under 35:

SEZIONE 1
ARTE VISIVA E ARCHITETTURA
Bando per artisti/e di arti visive, architetti/e, designer, paesaggisti/e e pianificatori/trici chiamati/e a intervenire sul tema degli spazi pubblici da restituire alla città, mediante l’interazione tra corpo, spazio e opera d’arte. I selezionati parteciperanno a un seminario tematico, con attribuzione di crediti formativi, al termine del quale verranno scelte 10 opere da realizzare, grazie a un plafond di 700 euro per ognuna.

SEZIONE 2
TEATRO E DANZA
Bando per attori/trici, danzatori/trici e drammaturghi/e, impegnati/e a interpretare o riscrivere storie interdette di ieri e oggi. Le 4 proposte scelte verranno supportate nella realizzazione delle performance e portate in scena in tre serate a San Salvi, al termine delle quali verranno attribuiti 1° premio di 500 euro, un 2° premio di 300 euro e due 3° premi (menzioni).

MODALITA’ INVIO CANDIDATURE

SEZIONE 1 – ARTE VISIVA E ARCHITETTURA

Inviare la propria candidatura singolarmente (indicando eventuali collaborazioni) a bando.chille@gmail.com entro e non oltre giovedì 15 febbraio 2024 ore 24, indicando nell’oggetto “2024 SPACCIAMO CULTURE interdette – Arti visive e Architettura” e allegando:

  • domanda di partecipazione correttamente compilata (All. 1);
  • curriculum vitae;
  • portfolio dei progetti;
  • copia del documento identità e del codice fiscale (eventuale permesso di soggiorno).

Le commissioni si riservano di poter richiedere un eventuale colloquio online.

SEZIONE 2 – TEATRO E DANZA

Inviare la propria candidatura a bando.chille@gmail.com entro e non oltre giovedì 15 febbraio 2024 ore 24, indicando nell’oggetto “SPACCIAMO CULTURE interdette – teatro e danza” e allegando:

  • domanda di partecipazione correttamente compilata (All. 2);
  • curriculum vitae;
  • scheda descrittiva del progetto (max 1 cartella), dove è specificata la motivazione di adesione al Bando;
  • link a breve video (durata massima di 10’) in cui si presenta il candidato e il progetto;
  • copia del documento identità e del codice fiscale (eventuale permesso di soggiorno).

La commissione si riserva di poter richiedere un eventuale colloquio online.

SCARICA IL BANDO COMPLETO ED I MODULI

STORIE E FRAMMENTI

BIBLIOGRAFIA DI RIFERIMENTO

  • Annacarla Valeriano, Malacarne.Donne e manicomio nell’Italia fascista Ed.- Donzelli
  • Costanza Caglià, L’amore con Erode, Ed. Petite Plaisance
  • Alice Banfi, Tanto Scappo lo stesso, Ed. Eretica, Stampa Alternativa
  • Peppe Dell’Acqua, Non ho l’Arma che uccide il Leone, Collana 180, Ed. Alphabeta Verlag
  • Pino Roveredo, Mandami A Dire, Ed. Bompiani
  • Pino Roveredo, Ballando con Cecilia. Ed. Bompiani
  • Giovanna Del Giudice, Il manoscritto di Augusta F., Ed. Sensibili alle Foglie
  • Giuliano Scabia, Marco Cavallo, Da un ospedale psichiatrico la vera storia che ha cambiato il modo del teatro e della cura, Collana 180, Ed. Alphabeta Verlag
  • Paolo Tranchina, Maria Pia Teodori, Storie di vita storie di follia. 35 anni di Psichiatria Democratica, Ed. DBA Associazione
  • Stefano Mancuso, La nazione delle piante, Ed.Laterza